• SI*AMO PER UNA ECONOMIA CIRCOLARE

    • politiche energetiche sostenibili
    • formazione e informazione per le buone pratiche
    • non solo raccolta differenziata ma anche sensibilizzazione al riuso 
  • SI*AMO PER LA SICUREZZA SOCIALE

    • risposte ai bisogni degli anziani mantenendo e ampliando glia attuali servizi e studiandone di nuovi per fare un modo che nessuno si senta solo
    • attenzione alla disabilità (supporto alle famiglie, servizi di sollievo, trasporto sociale, eliminazione barriere architettoniche, socializzazione, sport, attività ludiche)
    • sostegno alla persona (lotta alle dipendenze, contrasto al disagio sociale, sostegno al reddito)
  • SI*AMO PER UNA CITTA’ DEI DIRITTI

    • educazione alla cittadinanza
    • contrasto ad ogni forma di violenza, intolleranza, discriminazione
    • lotta alla corruzione e alle infiltrazioni della criminalità organizzata
    • gestione del fenomeno migratorio sulla base dei principi costituzionali di solidarietà, di uguaglianza e alla dignità umana 
  • SI*AMO PER UNA PARTECIPAZIONE VERA

    • nuovi modelli di partecipazione 
    • proseguire con un lavoro di formazione insieme alle consulte per migliorare la qualità della partecipazione
    • commissioni intercomunali per discutere temi strategici e per sviluppare strumenti di partecipazione intercomunale
  • SI*AMO PER LA VALORIZZAZIONE DELL’ASSOCIAZIONISMO E DEL VOLONTARIATO

    • coordinare e incoraggiare lo scambio fra i giovani e le associazioni di volontariato.
    • sostenere le associazioni nell’interpretazione della nuova normativa
    • creazione dello “sportello del volontario”
    • recupero spazi per l’associazionismo 
  • SI*AMO PER UNA SICUREZZA “INTEGRATA”

    • collaborazione attiva tra cittadini, istituzioni e forze dell’ordine
    • completamento Polo della Sicurezza
    • promozione della Cultura della legalità e della coesione sociale.
    • sistema di messaggistica per segnalazioni di utilità pubblica
    • video-sorveglianza e potenziamento dell’illuminazione pubblica
    • costante formazione degli assistenti civici
  • SI*AMO PER UNA MOBILITA’ SOSTENIBILE

    • applicazione del PUMS
    • car sharing/bike sharing
    • nuovi percorsi ciclopedonali
    • installazione colonnine per la ricarica di auto elettriche
    • incentivazione all’uso del mezzo pubblico (bus, treno)
  • SI*AMO PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL NOSTRO TERRITORIO

    • creazione di una cultura della sostenibilità
    • cura della qualità dello spazio pubblico
    • rigenerazione e riqualificazione urbana
    • accessibilità e fruibilità del verde urbano
    • semplificazione e omogeneizzazione degli strumenti urbanistici
  • SI*AMO PER LO SPORT COME BENESSERE E COESIONE SOCIALE

    • valorizzazione, sostegno e collaborazione con le società sportive
    • ampliamento del polo sportivo accanto a spazi per attività amatoriali e libere
    • pacchetti multisport nelle scuole e post scuola sportivo
    • pratica sportiva come contrasto al bullismo e ad ogni forma di violenza
    • promozione di attività sportive per persone diversamente abili
  • SI*AMO PER LA CULTURA COME SERVIZIO ESSENZIALE E BENE PREZIOSO

    • programmazione sovra-comunale dell’offerta culturale
    • promozione della conoscenza del territorio
    • calendario civico per una memoria collettiva
    • valorizzazione dei talenti 
    • nuova biblioteca per uno spazio multiculturale, ecosostenibile ed integrato
  • SI*AMO A FIANCO DEI GIOVANI

    • consulta giovanile per progettare azioni che rispondano alle esigenze giovanili
    • orientamento scolastico e in uscita dalla scuola superiore
    • formazione civica, uso consapevole dei mezzi di comunicazione, educazione alla salute
    • scambio inter-generazionale
    • sostegno imprenditoria giovanile
    • promozione della cultura della solidarietà (volontariato giovanile e servizio civile)
    • promozione di scambi e progetti culturali e formativi per un’identità europea
  • SI*AMO PER UNA COMUNITA’ EDUCANTE

    • patto per la scuola per un sistema integrato di educazione e formazione
    • educazione e formazione ai valori civici e alla legalità
    • percorsi di contrasto agli stereotipi e al bullismo
    • consiglio dei ragazzi come palestra di democrazia
    • cortile a scuola per attività pomeridiane
    • per il nido e scuola d’infanzia sperimentazione di una nuova flessibilità oraria che risponda ai nuovi tempi familiari
    • nuovo polo scolastico per uno spazio moderno, sicuro, funzionale, ecosostenibile
  • SI*AMO per la biblioteca

    come spazio integrato con il verde circostante, spazio per attività multiculturali a disposizione dei cittadini di tutte le età, delle scuole, dei giovani per lo studio, di chi ama leggere ma non solo, di tutti coloro che credono che cultura e conoscenza siano un bene prezioso per una collettività.